A Marotta apre il Centro per la Famiglia

famigliaMAROTTA (PU) – Sarà attivo da sabato 31 gennaio 2015 il Centro per la famiglia, un servizio promosso dall’Ambito Territoriale Sociale VI con il supporto della regione Marche e la collaborazione del Comune di Mondolfo dove avrà sede il Centro ( Villa Valentina “Casa del Turismo”, viale Carducci, Marotta ).

Si tratta di uno spazio dedicato alle famiglie con o senza figli, accessibile e aperto a tutti i cittadini del territorio dell’ATS VI e a coloro che intendono collaborare per iniziative volte ad attivare progetti legati all’ambito della famiglia (Associazioni, Istituzioni pubbliche, Scuola, etc). Il centro si propone  di supportare la funzione genitoriale stimolando altresì il confronto e l’aggregazione fra adulti impegnati nell’educazione di bambini e ragazzi,  e diffondere una cultura dell’infanzia, dell’accoglienza e dell’integrazione. Tramite contatto telefonico ( 0721/887482 ) è possibile fissare un appuntamento per discutere con un esperto in dinamiche familiari e consulenza educativa (Dr. Andrea Pasquini) oppure partecipare ad incontri di gruppo.

“Il Centro Famiglie nasce dalle riflessioni che in questi tempi sempre più portano alla ribalta la complessità e la frammentarietà della vita di ciascuno e l’isolamento che si rischia di vivere se non adeguatamente supportati e vuole essere quindi una risposta efficace e completa alle varie problematiche che le famiglie si trovano a vivere – commenta la coordinatrice dell’ATS VI Sonia Battistini. Il Centro affiancherà dunque  i genitori  con un servizio di ascolto e sostegno per affrontare quelle preoccupazioni e quelle incertezze che essi vivono quotidianamente nelle relazioni familiari e scolastiche, accompagnando i propri figli nella crescita.”

“Accogliamo con soddisfazione la proposta dell’ATS VI di istituire a Marotta un servizio in grado di fornire una risposta organica, coordinata ed integrata  dedicata alle politiche familiari, un traguardo importante per l’amministrazione, l’assessorato e tutta la comunità – dichiara l’assessore ai servizi sociali del Comune di Mondolfo Flavio Martini .”

Nelle prossime settimane, prenderà inoltre avvio  lo spazio di confronto anche con le associazioni e le scuole e verrà costruita una rete territoriale, la quale insieme all’ATS VI ed al Comune, potrà rilevare puntualmente i bisogni delle famiglie del  territorio e progettare interventi e politiche mirate.

FONTE: Ambito Territoriale Sociale VI

Dillo ai tuoi amici Share on FacebookPrint this pageEmail this to someone


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER