A Pesaro si riflette sul buon cibo con “Genuino clandestino”

genuinoclandestinoPESARO (PU) – Dal 24 al 26 ottobre si terrà a Pesaro l’incontro nazionale di Genuino Clandestino, movimento nato nel 2010 per favorire l’autodeterminazione alimentare. Approfondimenti, tavoli tematici, assemblee, dibattiti pubblici, spazi gioco, laboratori, concerti ed una mostra mercato di prodotti contadini. Al centro di tutto il vero protagonista sarà lui: il cibo, anzi il cibo genuino.

La tre giorni si svolgerà nel centro storico della città, nei locali dell’ex-Cubo, nel giardino di palazzo Ricci e nelle vie adiacenti (via Sabbatini, via Pedrotti e piazza Olivieri).

Genuino clandestino nasce nel 2010 come campagna di comunicazione per denunciare un insieme di norme che, equiparando i cibi contadini trasformati a quelli delle grandi industrie alimentari, li ha resi fuorilegge. Ora questa campagna si è trasformata in un movimento che intende rivendicare la libera trasformazione dei cibi contadini, restituendo un diritto espropriato dal nuovo sistema industrializzato.

Spazi per i più piccoli.

  • In programma per le intere giornate di sabato e domenica un’ area gioco a cura di Caimercati.
  • Domenica 26 alle ore 14.00 – Presentazione della “Pedagogia della Lumaca” e laboratorio per bambini a cura del progetto Lucignolo @giardino di palazzo Ricci.
  • Domenica 26 alle ore 16.30 – Spettacolo teatrale per bambini “Il maiale e l’aiuto chef” di Ultimo teatro @giardino di palazzo Ricci.

Clicca qui per leggere il programma.

FONTEgenuinoclandestino.noblogs.org

 

Dillo ai tuoi amici Share on FacebookPrint this pageEmail this to someone


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER