Ma che “Belle Scoperte!”: un viaggio sperimentale tra arte, natura e divertimento

bellescoperteLasciati stupire da arte, storia, cultura, avventura, scienze e natura…e lascia che i tuoi bambini lo facciano con te. A partire da sabato 27 giugno prende il via Belle Scoperte, un progetto sperimentale in programma fino al 30 agosto, un viaggio che vuole stupire tra arte, storia, cultura, avventura, scienze, natura e divertimento, proposto da una rete di importanti realtà ed eccellenze del territorio romagnolo e marchigiano, in un area che le racchiude tutte in circa 70 km.

Dal territorio di Pesaro Urbino: il Museo del Balì a Saltara, la Rocca di Mondavio, Carpegna Park e Gradara nella Provincia di Rimini; da San Leo ai quattro parchi romagnoli del Gruppo Costa – Parchi Edutainment: Aquafan e Oltremare a Riccione, Acquario di Cattolica e Italia in Miniatura di Rimini.

Ecco le belle scoperte del nostro meraviglioso territorio:
balìIl Museo del Bali è una tappa irresistibile per chi, da solo, in coppia o con la famiglia, visita la provincia di Pesaro e Urbino. Un Science-Center progettato secondo la tradizione dell’ Exploratorium di San Francisco, ospitato in una bellissima villa settecentesca. Qui è d’obbligo osservare, toccare e ragionare: ciascun visitatore può addentrarsi in autonomia, sperimentare in prima persona le 40 postazioni interattive, approfondire fenomeni scientifici e cimentarsi con piccoli esperimenti, fino a rimirare le stelle al planetario o azzerare le distanze tra noi e un pianeta grazie ai telescopi dell’osservatorio astronomico.

La Rocca di Mondavio è un capolavoro assoluto dell’architettura militare rinascimentale. Racchiusa dalla possente cinta muraria, resa celebre dalla maestosa Rocca Roveresca, edificata fra il 1482 e 1492 per volontà di Giovanni Della Rovere, genero di Federico di Montefeltro, su progetto del celebre architetto Francesco Di Giorgio Martini. L’intero complesso della Rocca diventa in agosto lo straordinario e suggestivo palcoscenico per gli spettacoli allestiti in occasione della rievocazione storica dell’ antica “Caccia al Cinghiale”.

gradaraGradara, una fortezza che si erge tra le sue antiche mura merlate: possenti torrioni, anime tormentate, il fascino di una lunga storia, il rosso sole del tramonto che infuoca gli antichi mattoni prima di immergersi nel mare Adriatico. Unite tutti gli ingredienti, aggiungete un pizzico di romanticismo e una manciata di misteri, mescolate bene e lasciate decantare per qualche secolo ed ecco che avrete Gradara, il Castello di Paolo e Francesca. Venite a conoscere la loro appassionante vicenda d’amore e di seduzione e lasciatevi stupire dagli spettacoli di falconeria, dalle feste medioevali e da tutte le altre sorprese che Gradara ha in serbo.

Carpegna Park tra le splendide montagne che circondano il parco naturale di Carpegna al Passo Cantoniera, un meraviglioso bosco è la suggestiva cornice del parco avventura. Emozioni e bellezza all’ aria aperta dove cimentarsi nel tarzaning, il nuovo sport che ha appassiona migliaia di persone e che permette di giocare e arrampicarsi sugli alberi in totale sicurezza. L’immersione in un ambiente naturale per trasfornarsi in scoiattoli, scimmie, uccelli, nei dodici percorsi in vari livelli di difficoltà per tutte le età
San Leo, le cui origini si perdono già all’ epoca delle guerre tra i Goti e i Bizantini (VI secolo) fu costantemente oggetto di contesa fino al 1441, con la conquista da parte di Federico da Montefeltro. Il suo possente apparato difensivo ideato da Francesco di Giorgio Martini, ricorda un prolungamento del masso che lo sostiene. Con lo Stato Pontificio, divenne aspro carcere, dove finì i suoi giorni l’alchimista Conte di Cagliostro. Una ricca fortezza, contenitore di mostre di armi e armature, allestimenti della vita Mediovale, sui Malatesta e Montefeltro, su Cagliostro oltre alle celle di famosi reclusi, e le oscure celle di punizione con strumenti di tortura.
I PARCHI DEL GRUPPO COSTA-PARCHI EDUTAINMENT

ACQUARIO DI CATTOLICA Il più grande Acquario dell’Adriatico e il secondo in Italia presenta oltre 3.000 esemplari di 400 specie diverse fra squali, pinguini, lontre, razze, meduse e numerosi altri animali in quattro percorsi completamente al coperto. Coniuga cultura, educazione, emozione e divertimento in esperienze uniche dedicate a grandi e piccoli. L’interazione è una delle caratteristiche tra le più amate dal pubblico: si può vivere l’esperienza di accarezzare, con l’aiuto di un esperto, i trigoni viola, parenti delle razze, ospiti nella grande vasca tattile e assistere ai pasti di pinguini, squali, lontre e trigoni viola .

OLTREMARE Riccione Nella Laguna dei Delfini più grande e bella d’Europa vi aspetta Taras, il cucciolo di tursiope indiscusso protagonista che compie un anno in agosto. A Oltremare grandi e piccini possono vivere incontri emozionanti ed esperienze coinvolgenti legate a natura, scienza e avventura. Oltre 110.000 metri quadrati dedicati ai quattro elementi naturali (acqua, aria, terra e fuoco) e all’energia, all’emozione e alla conoscenza degli animali e dell’ambiente. Novità 2015 il Giardino delle Farfalle ed Emotions, il nuovo musical ispirato dalla natura.

italiainmin2ITALIA IN MINIATURA Dal 1970 è il parco tematico dedicato al patrimonio architettonico e culturale italiano dove ci si sente giganti fra le oltre 270 riproduzioni in scala di meraviglie italiane ed europee perfettamente riprodotte e immerse in un verde spettacolare. Nel Bel Paese in scala, tante attrazioni originali divertono e coinvolgono grandi e piccini: si naviga il Canal Grande in gondola in una Venezia in scala 1:5, ci si improvvisa scienziati nel Luna Park della Scienza e si viaggia e ci si tuffa a capofitto nelle rapide di Canoe.

AQUAFAN Riccione.Da quasi 30 anni sulla cresta dell’onda, Aquafan – aperto dal giugno a settembre – è il parco acquatico più famoso in Europa, grazie a spettacolari giochi d’acqua, a innumerevoli eventi e alla sua capacità di essere luogo di moda e tendenza. Aquafan rappresenta un punto di forza nel posizionare Riccione e la Riviera Romagnola come luogo di destinazione turistica ed è testimonial della capacità innovativa del territorio. Fantastici scivoli, dal Kamikaze all’Extreme River, dallo Speedriul al River Run, dal Surfin’hill al Twist e ai Tobogas, fino all’ultimo arrivato, lo StrizzaCool.

Dillo ai tuoi amici Share on FacebookPrint this pageEmail this to someone


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER