Senigallia: che emozione perdersi in un labirinto…di mais!

hortSENIGALLIA (AN) – Dopo il successo delle due precedenti edizioni ritorna il Labirinto di Mais, il progetto ludico-educativo patrocinato dal Comune di Senigallia e realizzato dalla società cooperativa H.O.R.T. di Ancona, spin off accademico dell’Università Politecnica delle Marche.

Il labirinto verrà inaugurato venerdì 3 luglio alle 17.30 e resterà aperto fino a metà settembre. Anche per il 2015, il progetto prevede la realizzazione e l’apertura al pubblico di un labirinto all’interno di una superficie agricola di circa 4,5 ettari coltivata a mais e, come sempre, il disegno del percorso renderà omaggio al territorio regionale: quest’anno la scelta è caduta sulla facciata del Palazzo Ducale di Urbino, uno dei monumenti simbolo delle Marche e patrimonio dell’Unesco.

All’interno del labirinto verranno installati dei pannelli didattici su tematiche storiche e ambientali. Sono inoltre previsti numerose iniziative ed eventi speciali come laboratori teatrali per bambini e adulti, serate a tema, giochi a premi e attività ludiche per l’infanzia, anche in collaborazione con ATA Rifiuti.

La proprietà del terreno sul quale è stato realizzato il labirinto è della Fondazione Opera Pia Mastai Ferretti, che ha sostenuto l’idea progettuale della H.O.R.T.

COSTI: Ingresso: 5 Euro; bambini fino a 1 m di altezza ingresso gratuito

DOVE SI TROVA: Il terreno sul quale è stato realizzato il labirinto si trova tra il basso corso del fiume Misa e il primo tratto della strafa provinciale “Corinaldese”, in corrispondenza dell’incrocio con la strada delle Grazie.

INFO GENERALI: munirsi di scarpe comode e acqua (torcia e felpa per le visite notturne)

INFO: 377 9874992

FONTE: Gli Organizzatori

labirintoeventi

Dillo ai tuoi amici Share on FacebookPrint this pageEmail this to someone


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER